i migliori broker di trading online

I Migliori Broker per Fare Trading Online

Lista dei migliori broker per fare trading online di questo mese secondo il team di TradingOp. Abbiamo analizzato più di 100 broker di trading online e siamo arrivati alla conclusione che questi siano i migliori
#1
etoro logo ufficiale
Etoro
Anno: (2006)
Leva: 1:30 (Eu)|fino a 1:400
Licenze: ASIC, CySEC, FCA
4.8
Deposito min: 200€

Prima di iniziare a fare trading presso questo broker, leggere attentamente i termini e condizioni che trovi sul sito web del broker stesso.

I CFD sono strumenti complessi e comportano un elevato rischio di perdita del denaro in tempi brevi a causa della leva. 72% dei conti di clienti al dettaglio perde denaro facendo trading con i CFD con questo broker. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se riesci a sostenere l’elevato rischio di perdita di denaro.

#2
logo plus 500 by tradingop
Plus500
Anno: (2008)
Leva: 1:30 (Eu)|fino a 1:300 (solo conti professionali)
4.7
Deposito min: 100€

Prima di iniziare a fare trading presso questo broker, leggere attentamente i termini e condizioni che trovi sul sito web del broker stesso.

I CFD sono strumenti complessi e comportano un elevato rischio di perdita del denaro in tempi brevi a causa della leva. 72% dei conti di clienti al dettaglio perde denaro facendo trading con i CFD con questo broker. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se riesci a sostenere l’elevato rischio di perdita di denaro.

#3
iq option logo ufficiale by tradingop
IQ Option
Anno: (2014)
Leva: 1:30 (Eu)|fino a 1:300
4.5
Deposito min: 10€

Prima di iniziare a fare trading presso questo broker, leggere attentamente i termini e condizioni che trovi sul sito web del broker stesso.

I CFD sono strumenti complessi e comportano un elevato rischio di perdita del denaro in tempi brevi a causa della leva. 72% dei conti di clienti al dettaglio perde denaro facendo trading con i CFD con questo broker. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se riesci a sostenere l’elevato rischio di perdita di denaro.

#4
xm group logo ufficiale
XM Group
Anno: (2009)
Leva: fino a 1:888
Licenze: ASIC, CySEC, DFSA, FCA
4.3
Deposito min: 5€

Prima di iniziare a fare trading presso questo broker, leggere attentamente i termini e condizioni che trovi sul sito web del broker stesso.

I CFD sono strumenti complessi e comportano un elevato rischio di perdita del denaro in tempi brevi a causa della leva. 72% dei conti di clienti al dettaglio perde denaro facendo trading con i CFD con questo broker. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se riesci a sostenere l’elevato rischio di perdita di denaro.

#5
roboforex logo ufficiale by tradingop
RoboForex
Anno: (2009)
Leva: fino a 1:2000
Licenze: IFSC
4.2
Deposito min: 10€

Prima di iniziare a fare trading presso questo broker, leggere attentamente i termini e condizioni che trovi sul sito web del broker stesso.

I CFD sono strumenti complessi e comportano un elevato rischio di perdita del denaro in tempi brevi a causa della leva. 72% dei conti di clienti al dettaglio perde denaro facendo trading con i CFD con questo broker. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se riesci a sostenere l’elevato rischio di perdita di denaro.

#6
fp markets logo ufficiale by tradingop
FP Markets
Anno: (2005)
Leva: fino a 1:500
Licenze: ASIC, CySEC
4.1
Deposito min: 100€

Prima di iniziare a fare trading presso questo broker, leggere attentamente i termini e condizioni che trovi sul sito web del broker stesso.

I CFD sono strumenti complessi e comportano un elevato rischio di perdita del denaro in tempi brevi a causa della leva. 72% dei conti di clienti al dettaglio perde denaro facendo trading con i CFD con questo broker. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se riesci a sostenere l’elevato rischio di perdita di denaro.

#7
avatrade logo ufficiale
Avatrade
Anno: (2007)
Leva: 1:30 (Eu)|fino a 1:400
3.9
Deposito min: 100€

Prima di iniziare a fare trading presso questo broker, leggere attentamente i termini e condizioni che trovi sul sito web del broker stesso.

I CFD sono strumenti complessi e comportano un elevato rischio di perdita del denaro in tempi brevi a causa della leva. 72% dei conti di clienti al dettaglio perde denaro facendo trading con i CFD con questo broker. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se riesci a sostenere l’elevato rischio di perdita di denaro.

I Migliori Broker per Fare Trading Online nel 2021

Analizziamo ogni mese broker di trading online per verificare tutti gli aggiornamenti, le condizioni e qualsiasi cosa viene cambiato e quindi aggiorniamo le nostre recensioni e classifiche.
Generalmente i broker di trading online non offrono bonus di iscrizione ma a volte possono offrire qualche tipo di beneficio in base al tipo di conto che apriamo, consulta le recensioni per scoprire quali broker di trading online offrono benefici o cose simili.
migliori broker di trading online

Broker di trading forex

La classifica dei migliori broker di trading forex realizzata dal team di TradingOp basata su esperienza reale.

Broker di criptovalute

La classifica comprende anche broker che offrono il trading di criptovalute e altri tipi di token come asset finanziario.

Aggiornamenti mensili

Ogni mese aggiorniamo la classifica e può accadere che aggiungiamo e rimuoviamo broker dalla lista in base alle nostre analisi.

Come funziona il trading online

Il trading online è un sistema per investire i propri fondi acquistando ad esempio titoli azionari dal mercato finanziario. Ma è anche possibile vendere i titoli, in termini tecnici viene chiamato (long e short), andare long significa acquistare, mentre short significa vendere. Sostanzialmente chi apre una posizione in short è perché prevede che il valore di un titolo stia per calare e quindi è possibile guadagnare anche da questo e non solo acquistando. Il trading online è un sistema complesso, per ottenere profitti bisogna studiare molto ed essere veramente ben informati su ciò che accade nel Mondo, specialmente nella politica e imprenditorie aziendali.

Quali sono i termini principali da conoscere nel trading online:

  1. LONG: significa acquistare, quindi se prevediamo che un asset finanziario stia per aumentare il suo valore attuale si acquista per guadagnare al rialzo e viceversa se accade il contrario si andrà in perdita.
  2. SHORT: l’opposto di long se apri una posizione in short cioè in vendita prevedi che quell’asset finanziario perda il suo valore attuale, in quel caso si guadagnerà se il valore dell’asset diminuirà.
  3. EFFETTO LEVA: questa opzioni viene offerta dalla maggior parte dei broker di trading online e sinteticamente vuol dire che puoi moltiplicare la somma che investi senza avere fisicamente quella somma. Cioè se sul conto hai 100€ e apri una posizione con effetto leva 1:100, sarà come aver investito 10.000€ avendo sul conto solo 100€.

Strategie di trading 2021

Sebbene le strategie di trading non sono una certezza possono però essere di aiuto per avere un approccio abbastanza controllato del proprio investimento. Online probabilmente è possibile trovare milioni di strategie di trading e noi ve ne indichiamo alcune che solitamente funzionano o almeno hanno funzionato con noi in varie occasioni.

Questi sono solo 3 tipi di strategie o consigli che puoi provare nel trading online. Se riesci a capire come mettere in atto questi tre consigli riuscirai anche a capire come applicare altri tipi di strategie personali nel tempo. Generalmente comunque il trading è una continua sperimentazione e non ci sono strategie fisse per guadagnare, sarebbe da presuntuosi pensarlo.

strategie di trading online
strategie di trading su broker
  1. Guardare il grafico dell’asset finanziario che si sta seguendo e attendere l’occasione in cui il valore vada verso il basso in modo precipitoso, a quel punto aprire una posizione in long (al rialzo) e attendere un cambio di rotta verso il rialzo. Tieni presente che a volte per vedere un crollo di un asset finanziario possono passare anche giorni o mesi e non è detto che accada nella giornata in cui tu stai facendo trading con questa strategia e non è detto che poi dopo il crollo ci sia il rialzo, ma generalmente è una probabilità molto alta.
  2. Focalizzarsi solo su un asset finanziario ad esempio su un azione, controlla su internet tramite motori di ricerca ogni cosa ogni novità su quell’azienda e in base a ciò che leggi potresti facilmente intuire se il sentimento degli investitori cambierà a breve. Questa strategia potrebbe richiedere tempo di preparazione e studio ma può portare i suoi frutti.
  3. Se succede che apri una posizione di un asset finanziario ad esempio al rialzo e quest’ultimo invece sta scendendo, ad un certo punto della discesa, riapri subito un altra posizione sullo stesso asset finanziario sempre al rialzo e chiudi in perdita quella precedente. Se il valore si rialza recupererai la perdita e probabilmente andrai in profitto.

Disclaimer

Non siamo consulenti finanziari. Il contenuto che creiamo non deve essere considerato un consiglio finanziario ed è solo a scopo di intrattenimento! Tutte ciò che è stato menzionato in questa pagina, i nostri interessi in determinati asset finanziari (ad esempio: ho acquistato alcune azioni) non vogliono in alcun modo essere un consiglio o consulenza finanziaria, quindi per favore NON prendere decisioni di acquisto o vendita sulla base di questa pagina o di qualsiasi altro contenuto scritto su tradingop.com. Se hai bisogno di consigli, contatta un professionista qualificato e appropriato per l'argomento per il quale desideri aiuto.