Perché eToro è il broker di trading che devi usare
Perche eToro e il broker di trading che devi usare

Perché eToro è il broker di trading che devi usare

INDICE

Pubblicato il:
Aggiornato il:
Categoria
Forse eToro è il miglior broker di trading online ma prima è bene leggere le mie opinioni su eToro per capire perché potrebbe essere perfetto per te

Scegliere un broker di trading online e affidargli i tuoi risparmi spesso può essere una scelta non proprio semplice e ci sono tanti motivi per sceglierne uno piuttosto che un altro ed è bene sapere alcuni dettagli.

La scelta del broker di trading online

Come avviene o come dovrebbe avvenire la scelta di un broker di trading online è abbastanza semplice ma può essere meno semplice per chi non ha mai fatto nulla del genere, quindi cercherò di aiutarti e sintetizzare ciò che bisogna vedere, cercare e capire di un broker di trading online prima di registrarsi ad esso.

Ok, ma si dovrebbe parlare del broker eToro come da titolo?

Si esatto, il titolo ti suggerisce già il broker di trading che ho in mente di menzionarti perché eToro è il broker di trading che consiglierei anche al mio migliore amico senza avere paura di fare brutte figure perché sono certo di quello che sto suggerendo. Allora partendo da questo fatto ti voglio dire che prima di registrarti ad un broker di trading online devi verificare alcuni dettagli dopodiché sei apposto. Nel caso comunque puoi leggere la nostra recensione di eToro ufficiale e quindi scoprire anche altri dettagli oppure vai direttamente al sito web del broker.

account etoro tradingop profitti

Quali dettagli bisogna verificare di un broker di trading online

I dettagli fondamentali da verificare sono essenzialmente 4 ed ecco quali sono:

Regolamentazione

La regolamentazione è un dettaglio fondamentale poiché se un broker di trading non è regolamentato oppure non dispone di regolamentazioni Europee/Italiane come ad esempio le più importanti (Consob, CySEC e FCA) allora non vale la pena rischiare depositando i propri risparmi perché si potrebbe andare incontro a un danno che poi difficilmente si può riparare. Quindi prima cosa controlla le regolamentazioni e verifica che siano istituti competenti come i tre che ti ho menzionato.

Recensioni

Scrivi il nome del broker nei motori di ricerca e scruta tra le recensioni, spesso è facile capire quali siano vere e quali inventate e quindi guarda bene cosa dicono gli utenti del broker che stai cercando. Fidati di me che se il broker è uno scam o altro troverai sempre qualche recensione negativa online, poiché un utente deluso che perde soldi o subisce un torto non ci pensa due volte a scrivere una recensione negativa.

Spread & Commissioni

Vai sul sito web del broker di trading online oppure verifica nelle nostre liste dei migliori broker che abbiamo recensito e scopri quali sono le commissioni e lo spread. Lo spread è sostanzialmente il guadagno del broker su ogni vostra operazione che effettuato, quindi diciamo che se lo spread è troppo alto forse non vi farà piacere regalare tutti quei soldi al broker sia quando siete in guadagno che in perdita e quindi è bene verificare questo dettaglio, spesso lo spread è diverso in base allo strumento che si utilizza ad esempio lo spread è diverso se operi su una coppia di valute rispetto ad un azione singola e quindi bisogna verificare la tabella in cui ci sono scritti tutti i dettagli per ogni singolo asset. Mentre per quanto riguarda le commissioni, alcuni broker di trading online ti fanno pagare commissioni sia sul prelievo che sul deposito dei fondi oppure solo su uno dei due, ma ci sono anche broker che hanno le commissioni pari a zero quindi verifica anche questo.

Piattaforma proprietaria

Soprattutto se sei nuovo nel Mondo del Trading online allora verifica che il broker di trading abbia una piattaforma proprietaria e che sia semplice da utilizzare. Questo dettaglio è fondamentale, perché ci sono molti broker di trading online che utilizzano o si appoggiano esclusivamente a software come MetaTrader 4 o MetaTrader 5 che non sono semplici da utilizzare per un Non-Professionista e quindi è sconsigliato. Per restare in tema per l’appunto eToro utilizza una delle migliori piattaforme proprietarie che io abbia mai provato ed è anche per questo che lo consiglio come broker di trading online soprattutto a chi sta iniziando o chi è alle basi.

Applicazione per smartphone

Anche se ti potrà sembrare superflua credimi che non lo è, l’applicazione per smartphone della piattaforma proprietaria del broker di trading online è un dettaglio anch’esso fondamentale perché chi inizia a fare trading online vuole tenere tutto sotto controllo in qualsiasi momento della giornata e spesso avere sotto controllo le proprie operazioni o poter aprire e chiudere operazioni in un determinato momento della giornata può essere davvero importante per i profitti o per evitare perdite. Anche in questo eToro eccelle offrendo un applicazione mobile sia per Android che iOs che si scarica gratuitamente dai rispettivi marketplace.

Cos’è Il social trading di eToro o meglio il copytrading

Il broker di trading online eToro riesce a convincere una grossa fetta di utenti ad utilizzare lui come broker di trading proprio perché offre forse il miglior servizio di social trading o copytrading rispetto ai suoi concorrenti, forse è stato addirittura uno dei primi broker ad offrire questo servizio.

copiare i trader su etoro opinioni su questo strumento

Come funziona in sintesi?

Credimi è assolutamente semplice, più di quanto si pensi. Appena ti iscrivi ad eToro entrerai nella piattaforma e da li riuscirai a fare ogni cosa. Dal menu puoi modificare il profilo, le impostazioni, esplorare i trader ed il catalogo degli strumenti in cui puoi fare operazioni. Quindi se scegli di esplorare i trader che hanno deciso di rendere il loro profilo pubblico e libero alla copia. Quindi non dovrai fare altro che guardare le schede dei trader in cui è possibile vedere come fanno trading, su quali assets, i loro movimenti, i loro guadagni e perdite e la percentuale di rischio se decidi di copiarlo.

Tutto qui? Troppo bello per essere vero?

Beh ti starai chiedendo wow tutto facile scelgo il trader migliore da copiare, deposito soldi, lo copio e faccio soldi in automatico ogni mese guadagnando in modo passivo senza far nulla, in teoria questo potrebbe anche essere vero ma nei fatti chi conosce il mercato finanziario sa che questa è una cosa molto difficile (ma non impossibile). Quando decidi di copiare qualcuno non è detto ad esempio che ripeta le prestazioni del mese precedente o della settimana precedente poiché tutto cambia molto in fretta, oggi sei un Re domani può darsi che non ne becchi una per dirla in termini non tecnici e quindi capirai da solo che non sono tutte rose e fiori ma non è neanche niente male.

Aggiungici anche che di fatto quando decidi di copiare un trader su eToro non puoi mica limitarti a depositare 200 o 300 euro, ma dovresti verificare il tipo di investimento che il trader fà e quanto investe, inoltre è possibile verificare quanto suggerisce il trader di depositare e se si vogliono avere quantomeno alcuni risultati è bene fare come suggerisce se non di più. Ma questo dettaglio è fondamentale perché si potrebbe andare incontro a problemi di liquidità mentre ci sono operazioni attive e quindi perdere capitale anche se il trader non chiude l’operazione ma questo è un discorso un pelino più complesso che approfondiremo in un altro articolo, iscriviti alla newsletter per sapere quando lo pubblicheremo.

Opinioni personali e generali su eToro

Io e in generale noi dello staff di TradingOp utilizziamo frequentemente eToro per le nostre operazioni di trading online perché offre una piattaforma estremamente semplice da utilizzare, veloce ed intuitiva nel vero senso della parola (avranno investito parecchi soldi in programmatori per renderla cosi), ma ci troviamo molto bene anche con lo spread e le commissioni in generale che risultano essere davvero basse. Amo utilizzare più di un broker di trading online oltre che anche agli exchange, ma ammetto che eToro è ad un livello superiore rispetto a parecchi suoi concorrenti.

Condividi l'articolo
Share on facebook
Condividi
Share on twitter
Condividi
Share on whatsapp
Condividi
Share on telegram
Condividi
Commenti
Subscribe
Notificami
guest
Thanks for submitting your comment!
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments